Torta con le rose di mela!

torta ricotta amarettiUn’amica di mia mamma mi ha chiesto una torta di compleanno, specificando di non amare particolarmente la panna e le creme ma di preferire torte un po’ più asciutte tipo le crostate. Ho pensato di preparare questa torta alla ricotta e amaretti con un guscio di fragrante pasta frolla e per presentarla in maniera un po’ insolita ho ricoperto la superficie con delle piccole roselline fatte con sottili fette di mela arrotolate attorno ad un “bocciolo” di frolla..davvero belle da vedere sulla torta finita!

 

Per completare la decorazione ho preparato alcune roselline in pasta di zucchero bianca e le ho spolverate leggermente di colorante rosso, prima di applicarle tutto intorno alla torta e ho distribuito qua e là delle foglioline verdi..una presentazione semplice ma d’effetto!

torta ricotta amaretti3

Per la preparazione della torta ho seguito questa ricetta:

Ingredienti:

per la frolla:
300g farina 00
3 tuorli
110g zucchero
200g burro
8 g  lievito (1/2 bustina)
sale
eventuale aroma (io 1/2 fialetta alle mandorle)

per la crema:
100g amaretti sbriciolati
150g ricotta
100g zucchero
100g farina di mandorle
100g burro morbido
1 uovo
2 cucchiai farina 00
sale

Procedimento:

Per preparare la frolla ho mescolato con le fruste a media velocità lo zucchero con il sale e il burro morbido a cubetti, incorporando uno alla volta i tuorli e infine la farina mescolata al lievito e l’aroma. Quando ho ottenuto un impasto a grosse briciole ho formato velocemente (senza farlo scaldare troppo con le mani) un grosso panetto da avvolgere con la pellicola e l’ho fatto riposare in frigo circa mezz’ora.

Nel frattempo ho preparato la crema mescolando  la ricotta con lo zucchero e il burro morbido e incorporando l’uovo e poi tutti i componenti secchi (mandorle, amaretti, farina e sale).

Ho ripreso la frolla e sempre facendo attenzione a non manovrarla troppo con le mani l’ho stesa in una sfoglia di circa 5 mm di spessore con la quale ho foderato lo stampo apribile (con questa dose ho usato uno stampo da 28 cm), l’ho bucherellata con una forchetta, ho messo la crema e ho ricoperto i bordi con una “treccia” di frolla.
A questo punto con i ritagli di frolla ho fatto dei piccoli boccioli attorno ai quali ho arrotolato le sottili fette di mela in modo da richiamare la forma della rosa.
Ho infornato a 160° per circa 55 minuti (proteggendo la parte con le mele con un foglio di stagnola per evitare di bruciarle) e un profumino delizioso si è sparso per la casa…

torta ricotta amaretti2

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *